Biorivitalizzazione
per una pelle sempre luminosa

Prof. Stefano Bruschi

IL TRATTAMENTO

La biorivitalizzazione è un trattamento medico non invasivo che consiste nell’infiltrare, mediante aghi sottilissimi, sostanze biocompatibili e riassorbibili a livello del derma superficiale per stimolare il riequilibrio fisiologico della cute. Le diverse sostanze iniettate per la biorivitalizzazione stimolano l’attività dei fibroblasti della cute ed il turnover cellulare.

Funzioni principali:

    • ristrutturante
    • anti-ossidante
    • idratante

Consente di donare compattezza e luminosità alla cute diminuendo contemporaneamente la presenza delle rughe sottili.

Le sostanze comunemente utilizzate sono a base di acido ialuronico e  miscele di aminoacidi e vitamine per migliorare la texture ed il turgore sia delle pelli più giovani che di quelle mature soprattutto se danneggiate dall’esposizione solare. Le sedute possono essere eseguite in associazione ad altri trattamenti, chirurgici e non. 

DOMANDE FREQUENTI

  1. Qual'è la durata del trattamento?
    6 mesi

  2. Qual'è la frequenza delle sedute?
    7/15 giorni

  3. Il numero delle sedute?
    3/6 sedute
Prof. Stefano Bruschi